domenica, giugno 01, 2008

I love cartoon

Per prima cosa annuncio di aver finalmente trovato il tempo (+ che altro me ne sono finalmente ricordata) di verificare sul dizionario come si scrive the in italiano.
Probabilmente alla maggior parte di voi non fregherà nulla, ma io ho questo dubbio grammaticale da una vita (chi mi conosce lo sa) e la miriade di confezioni del supermercato, ricche di scritte fantasiose, non aiuta di certo (quasi peggio di 'matriciana' o 'amatriciana'? sia al super che a Roma e sul dizionario le ho trovate entrambe, ma regolarmente vengo corretta sia che usi l'una, sia che usi l'altra...quindi ho deciso di non scrivere + questa parola ma limitarmi a pronunciarla con un mezzo colpo di tosse...ma col the è + complicato...).
E tornando al the...in italiano si può scrivere sia tè (con l'accento! altrimenti si confonde col pronome), che the (forma meno usata oggi, ma modo in cui l'ho sempre scritto...si vede che ho una certa età anche da questo...).

Risolto finalmente il mio dubbio, passo a mostrarvi un altro albumino che ho fatto con le buste del the (ovvero con le bustine in cui sono contenuti i filtri).
Grazie ad una ispirazione di mia sorella (buon sangue non mente), che mi ha sfidato a fare un mini album sui miei cartoni animati preferiti, ne ho fatto uno proprio mini.

Carte Bam Pop, timbri alfabeto fatti col kit Imagepac con un font gratuito scaricato in rete, rilegato con la BIA e le spirali rosa, rub ons fatti da me con la carta speciale per rub ons, zig writer nero, nastri e abbellimenti vari, tamponi Distress Ink e blu, penna gel bianca

Le bustine contengono delle piccole tag di cartoncino su cui ho scritto a mano il journaling:

"I cartoni, gli eroi della mia infanzia.
Ho imparato i nomi degli animali con l'Ape Magà.
Ho sognato di poter volare come Lamù.
Ho lottato contro i meganoidi al fianco del Daitarn.
Ero convinta di poter avere anch'io i poteri magici di Lalabel.
Ho amato Terence insieme a Candy.
Sapevo che il mio cane mi capiva, come Spank.
Adoravo Fiocco di Neve e volevo una fattoria.
Giocavo a pallavolo per essere come Mimì.
"The End", le prime parole che ho imparato a leggere."

E ora spazio alle immagini...

15 commenti:

Chiara ha detto...

Molto bello! grande Mimì!!

Silva ha detto...

cavoli è proprio piccolo!!! anch'io avevo il dubbio per il the o tè, mentre per l'amatriciana non mi ero mai posta il dilemma!
baci
Silva

elisa ha detto...

io ho sempre scritto the...sarà che sono vecchia anch'io... per l'album una parola sola: FA VO LO SO!!

Luciana ha detto...

E' carinissimo!!! Mi piace molto il journaling!!

valeria ha detto...

sei stata bravissima! perchè lavorare in così poco spazio è mooolto complicato!!!
brava brava brava

Gio ha detto...

Oddio, qualcuna che si ricorda Lalabel!! Belloooooooo!

cristina ha detto...

bellissimo e originale....anche io "ho amato Terence insieme a Candy"....
Ciacchina

kushi ha detto...

Bellissimo!!!!!!!!!!!!!

Anche io mi sono sempre chiesta come si scrivesse the.... a me piace la versione con la 'h' :)

Marevan ha detto...

Me che meraviglia !!!!!!!!

Lisanna ha detto...

stupendo l'album!!!
cmq si scrive "amatriciana" in quanto proviene da "Amatrice" un paese al nord di Roma!
:)

Fulvia ha detto...

ma lo sai che anche io ho avuto questa idea però volevo realizzarla sulle ATC? bravissima

seleapi ha detto...

checcarinoooooooooo!!!! io ci avrei anche aggiunto le importanti scoperte anatomiche che ho fatto con esplorando il corpo umano, ma vabbè..

Tania ha detto...

con le bustine da the???!!!! ma che spettacolo! certo che devi esserti un pò ammattita per scrappare inuno spazo così piccolo... cmq complimenti! davvero bello!

simo1976 ha detto...

Dal vivo e' ancora piu' carino!!!!

KISS

Silvana ha detto...

Che lontani ricordi che mi sono venuti in mente!!!
Un bel ricordo da tenere e rimandare ai propri figli.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...